Il CNETO visita gli ospedali israeliani

Si è svolto a maggio il viaggio di studio e aggiornamento CNETO in Israele. Il Presidente Maurizio Mauri ha ricordato, in occasione della Giunta del 27 maggio u.s., l’ottima accoglienza riservata all’Associazione da parte di tutti i rappresentanti istituzionali delle strutture visitate.

Il programma di viaggio è stato particolarmente intenso e ha consentito di visitare importanti strutture sanitarie lungo un itinerario che ha toccato le città di Tel Aviv, Haifa e Gerusalemme.

Tra gli ospedali visitati:

- il nuovo Sammy Ofer Heart Building di Tel Aviv, edificio all’avanguardia per quanto attiene le tecnologie installate e la logica di progettazione “eco-friendly” al fine di adattarsi alle necessità climatiche;

- il Rabin Medical Center (RMC), sempre nei pressi di Tel Aviv, che costituisce la struttura sanitaria più grande dell’intera nazione di Israele affiliata all’University Sackler School of Medicine di Tel Aviv e formato dall’insieme di campus dell’ospedale di Beilinson e del Golda-Hasharon;

- l’Assuta Hospital di Tel Aviv progettato dallo studio Zeidler Partnership Architects, studio famosissimo con sede principale in Canada.


Featured Posts
Recent Posts